martedì 24 gennaio 2017

Cosa significa Cibo Biologico?

Cos'è una produzione Biologica?


:Risultati immagini per cibi biologici




La produzione biologica è un sistema globale di gestione dell’azienda agricola e di produzione agroalimentare basato sull’interazione tra le migliori pratiche ambientali, un alto livello di biodiversità, la salvaguardia delle risorse naturali, l’applicazione di criteri rigorosi in materia di benessere degli animali.


L’agricoltura biologica è un metodo di produzione agricola:

1) Che esclude l’utilizzo di prodotti chimici di sintesi come fertilizzanti, diserbanti, insetticidi e anticrittogamici per la concimazione dei terreni, per la lotta alle infestanti, ai parassiti animali e alle malattie delle piante.

2) Di tipo estensivo che attraverso la rotazione delle colture, l’utilizzo di sostanza organica, le ridotte lavorazioni ,si integra nei processi naturali in modo compatibile e rispetta l’ambiente (il terreno, l’acqua, l’aria), la salute degli agricoltori e quella dei consumatori.

3) Pone elevata attenzione alla salvaguardia dei sistemi e dei cicli naturali, al benessere e al rispetto degli animali.
Ma un cibo ottenuto con metodo biologico è Buono?

Se intendiamo per buono che sia pulito nel senso che non può contenere residui dannosi per la salute, allora la risposta è sì.

Invece se per Buono intendiamo non solo che sia pulito ma che abbia tutte le caratteristiche nutrizionali e sapori di genuinità, questo dipende dall'amore che l'addetto ai lavori (contadino,allevatore, ecc..) ci mette nel produrre quel cibo.

Dunque non si può dire che un vino anche se aceto è Buono solo perché è biologico o una carne dura che è Buona solo perche’ biologica.
 
I cibi biologici oltre a non contenere residui pericolosi per la salute, devono avere le proprietà organolettiche di un cibo pulito ma anche genuino pieno di ingredienti nutrizionali, di sapori ed odori inconfondibili. Tutto questo dipende da come quel cibo viene prodotto, curato o allevato.

La definizione di cibo biologico non vuol dire affatto che un cibo è Buono se poi non ha i requisiti e le caratteristiche che un prodotto deve avere per essere definito tale.

Un'altra cosa importante è il prezzo dei cibi biologici, che non può essere elevato solo perché proviene da un'agricoltura che opera con metodo biologico. Anche in questo ci dev'essere un equilibrio.

Ci sono dei cibi bio dove il prezzo piu’ elevato (rispetto alle produzioni convenzionali) e’ dovuto semplicemente al fatto che portano la dicitura biologico e non alla qualita’ superiore dello stesso.

Ci dev'essere un rapporto qualità-prezzo giusto se si vuole che gli attori del bio siano tutti contenti e soddisfatti, perché il biologico per definizione devrebbe essere concepito "eticamente” ed “equamente" per entrambi consumatori e produttori.

Questo è per me il senso e il significato della parola Biologico.

Se siete d'accordo commentate e condividete

Buona Salute e Saluti Nandino.


Clicca Qui:  www.salumionline.ecwid.com


Se non hai ancora letto clicca sul link sotto:
Clicca qui per Scaricare la guida sulla pericolosità dei conservanti è gratis

1 commento:

Mark ha detto...

Biologico è il ritorno alla natura, da dove siamo venuti e da dove ci si sta allontanando pericolosamente. Biologico alla maniera degli antichi avi è quanto di meglio la natura ci possa offrire. Un grazie a tutti coloro che si prodigano nella produzione di cibo naturale in tutte le sue accezioni ed un grazie a chi crede in questa filosofia del ritorno al passato e permette questo circolo virtuoso con la speranza che si allarghi sempre di più. Sarà l'unico modo per salvare questa Terra dalla distruzione totale. Roberto.